Oscar 2015 per il migliore attore protagonista

Migliore attore protagonista

Nomination

 Steve CarellFoxcatcher
Bradley CooperAmerican Sniper
Benedict CumberbatchThe Imitation Game
Michael KeatonBirdman or (The Unexpected Virtue of Ignorance)
Eddie RedmayneThe Theory of Everything

Una delle categorie più combattute di quest’edizione degli Academy Awards vede in lizza per il premio cinque grandi attori, nel ruolo di quattro personaggi realmente esistiti e di uno fittizio: Michael Keaton interpreta l’immaginario attore Riggan Thomson in Birdman, mentre il miglior cecchino della storia degli USA è impersonato da Bradley Cooper in American Sniper, il celebre fisico Stephen Hawking alle prese con una malattia degenerativa è incarnato da Eddie Redmayne in The Theory of Everything, l’inquietante miliardario John du Pont è interpretato da Steve Carell in Foxcatcher e il grande matematico Alan Turing è impersonato da Benedict Cumberbatch in The Imitation Game.

Gli attori nominati sono tutti meritevoli, ma spiace non vedere riconosciuta la superba prestazione di Jake Gyllenhaal in Nightcrawler, che avrebbe meritato almeno una nomination.

Bradley Cooper è alla terza candidatura consecutiva, la seconda come protagonista, ed è anche l’unico nella rosa dei candidati a essere già stato nominato in passato.

Steve Carell e Bradley Cooper partono con qualche possibilità in meno rispetto agli altri. La loro svolta drammatica e impegnata è certamente riuscita e meritevole di grande considerazione, ma difficilmente verrà premiata con la statuetta, almeno quest’anno.

Benedict Cumberbatch per il momento si è visto superare da Keaton e Redmayne nella lotta ai premi più importanti conferiti in questa stagione cinematografica, ma la sua eccelsa ed emozionante interpretazione in The Imitation Game, la sua crescente popolarità televisiva con Sherlock e quella cinematografica in film di grande successo degli ultimi anni come Star Trek into Darkness, 12 anni schiavo e Lo Hobbit portano a non escludere del tutto la possibilità di una sua vittoria.

Eddie Redmayne e Michael Keaton sono i due favoriti per ricevere l’ambito premio. Due interpretazioni diverse, ma altrettanto intense e variegate, hanno portato i due attori a spartirsi un Golden Globe a testa per il genere drammatico e per la commedia. Keaton ha vinto il Critics’ Choice Movie Award e il National Board of Review Award al migliore attore, mentre Redmayne ha trionfato agli Screen Actors Guild Award. La sfida fra i due è davvero incerta e ricorda quella del 2009 fra Sean Penn nella parte dell’attivista gay in Milk e il redivivo Mickey Rourke nel ruolo dagli aspetti autobiografici di Randy “The Ram” Robinson in The Wrestler.

La mia personale sensazione è che la contesa possa finire nella stessa maniera di 6 anni fa, con l’appassionante parabola del vecchio attore ritornato in auge dopo un periodo difficile sconfitta dall’interpretazione del rivale di un personaggio reale in lotta contro grandi avversità.

La prova di Redmayne ha reso alla perfezione tutti i momenti della vita di Hawking, dalla gioventù alla maturità, dai momenti più belli a quelli più bui, e ha richiesto mesi di studio ed esercizio nella pratica di muovere solo alcuni muscoli facciali, procurando anche qualche problema fisico all’attore per la particolare postura che doveva tenere per diverse ore al giorno. Questi aspetti mi portano a ritenere la prova di Redmayne ancora più difficile di quella – pur ricca di diverse sfaccettature – di Michael Keaton e a preferirla nella corsa al premio più ambito per un attore.

 Chi vincerà: Eddie RedmayneThe Theory of Everything
Chi dovrebbe vincere per Nuovo Cinema Lebowski: Eddie RedmayneThe Theory of Everything
Vincitore dell’Oscar 2015 per il migliore attore protagonista: Eddie Redmayne – The Theory of Everything

the theory of everything

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.