Oscar 2015 per il migliore attore non protagonista

Migliore attore non protagonista

Nomination

Robert DuvallThe Judge
Ethan HawkeBoyhood
Edward NortonBirdman or (The Unexpected Virtue of Ignorance)
Mark RuffaloFoxcatcher
J. K. Simmons Whiplash

In questa categoria, quattro attori già nominati o plurinominati per gli Oscar sfidano J. K. Simmons, alla prima nomination in carriera, che ironicamente è anche il grande favorito per la conquista del premio.

La leggenda vivente Robert Duvall è alla sua settima nomination totale, con una statuetta già vinta come protagonista in Tender mercies, che lo rende anche il più vecchio candidato di sempre all’Oscar per il migliore attore non protagonista, alla veneranda età di 84 anniEthan Hawke è alla sua seconda nomination come migliore attore non protagonista, a cui aggiunge anche due candidature per la migliore sceneggiatura originale.
Mark Ruffalo e Edward Norton sono alla seconda nomination per il migliore attore non protagonista, con il secondo che vanta anche una candidatura per il ruolo principale in American History X.

Le interpretazioni di J.K. Simmons e Robert Duvall rispetto alle altre hanno goduto di un minutaggio maggiore, al punto da poter considerare i due attori come coprotagonisti a tutti gli effetti nelle rispettive pellicole.

Non sono però da sottovalutare le prestazioni di Edward Norton in Birdman, nel ruolo di un attore talentuoso ma dal carattere difficile, quella di Ethan Hawke in Boyhood , che rende alla perfezione la figura di un padre spesso inadeguato alle responsabilità ma pieno di amore verso il figlio e quella di Mark Ruffalo nella parte del maggiore degli Schultz, stretto fra i due fuochi del fratello Mark e dell’esigente miliardario John du Pont in Foxcatcher.

Robert Duvall regala l’ennesima interpretazione magistrale di una carriera memorabile in The Judge, nel ruolo dell’autorevole giudice Joseph Palmer, affetto dai primi sintomi di una malattia debilitante e protagonista di un rapporto di amore-odio col figlio, interpretato dall’ottimo Robert Downey Jr.

In un’altra annata il premio sarebbe difficilmente scappato a Duvall, ma quest’anno dovrà cedere il passo a uno stratosferico J.K. Simmons, interprete di Whiplash, una delle pellicole più sorprendenti e originali dell’intera stagione cinematografica.
Simmons, caratterista già apprezzato da anni in diversi film, fra cui la saga di Spider-man di Raimi e diverse pellicole dei Coen, regala una prova davvero eccezionale nel ruolo di un maestro musicale molto simile a un sergente dei marine, incubo di tutti i suoi allievi, che manda al limite della sopportazione con i suoi metodi poco ortodossi e spreme fino esaurimento fisico e nervoso. La sensazionale prestazione di Simmons legittima anche quella del protagonista Teller, diventa il motore dell’intera vicenda ed eleva la statura dell’intero film.
Simmons ha già guadagnato per questa sua interpretazione un Golden Globe e un Critics’ Choice Movie Award, diventando di diritto il favorito alla corsa all’Oscar, che difficilmente gli sfuggirà.

Chi vincerà: J. K. Simmons Whiplash
Chi dovrebbe vincere per Nuovo Cinema Lebowski: J. K. Simmons Whiplash
Vincitore dell’Oscar 2015 per il migliore attore non protagonista: J. K. Simmons – Whiplash

whiplash

Condividi sui social
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

One thought on “Oscar 2015 per il migliore attore non protagonista

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.