The Evil Dead – La casa (1981)

La Casa - Nuovo Cinema Lebowski 2Titolo originale: The Evil Dead
Paese di Produzione: USA
Anno di uscita: 1981
Durata: 85′
Regia: Sam Raimi
Sceneggiatura: Sam Raimi
Musiche: Joseph LoDuca
Interpreti: Bruce Campbell, Ellen Sandweiss, Richard Demanicor, Betsy Baker, Teresa Tilly
The Evil Dead (1981) on IMDb

 

 

 

La casa - Nuovo Cinema Lebowski 3
“Noi ti avremo… Noi ti avremo… Non ci sfuggirai… Quando dormirai…”

Un regista alle prime armi e appena ventenne, un attore protagonista scelto solamente in quanto suo amico e molto apprezzato dalle ragazze, un budget irrisorio di appena 350.000 dollari, un genere, l’horror, da sempre snobbato e ritenuto da molti cinema di Serie B. Gli ingredienti per un sonoro fallimento o per una pellicola apprezzabile solamente dai cultori del genere ci sono tutti. Invece, con una di quelle grandi storie di vita mescolata all’arte che a volte il cinema regala, succede che il regista Sam Raimi si dimostra uno dei più talentuosi cineasti della sua generazione, mandando a scuola buona parte dei suoi colleghi con delle soluzioni registiche ammirate e studiate ancora oggi, il suo amico Bruce Campbell diventa una delle icone più amate e celebrate del cinema horror e il film The Evil Dead rivitalizza e cambia per sempre i film dell’orrore, grazie a una perfetta alchimia fra suspense, splatter e macabra ironia che darà il via a una saga che a oggi conta tre episodi, oltre a un remake uscito nel 2013 e alla serie TV Ash vs. Evil Dead che arriverà a breve sugli schermi di tutto il mondo, più una serie di sequel apocrifi (fra cui gli italiani La casa 4 e La casa 5) e di tentativi malriusciti di replicare la magia e l’atmosfera di questo gioiello.
Continua a leggere

Fargo (1996)

Fargo - Nuovo Cinema LebowskiTitolo originaleFargo
Paese di Produzione: USA
Anno di uscita: 1996
Durata: 98′
Regia: Joel Coen
Sceneggiatura: Joel Coen, Ethan Coen
Musiche: Carter Burwell
Interpreti: Frances McDormand, Steve Buscemi, William H. Macy, Peter Stormare, Harve Presnell, Tony Denman, Kristin Rudrüd, Gary Houston, Kurt Schweickhardt,  Sally Wingert, Larissa Kokernot, Steve Reevis, John Carroll Lynch
Fargo (1996) on IMDb

Fargo - Nuovo Cinema Lebowski 3
«Ma lo sai che il sangue di quella donna mi ha fatto un certo effetto?»
«Sempre meglio di quando sull’ottovolante mi hai vomitato sulla giacca.»

In un paesaggio spettrale, immerso nella neve e nel silenzio, ha luogo una straordinaria fusione di generi, che mescola la black comedy al noir, al thriller e al poliziesco e che proietta definitivamente i fratelli Coen nella ristretta cerchia dei migliori registi viventi, portandoli a fare incetta di premi in tutto il mondo, fra cui il premio per la migliore regia a Cannes e due Oscar per la migliore sceneggiatura originale e per la migliore attrice protagonista, ovvero la strepitosa Frances McDormand, moglie di Joel Coen. Gli altri membri principali del cast di questa superba discesa nei bassifondi e nei vizi più oscuri della mente umana sono William H. Macy e due attori feticci di Ethan e Joel Coen, ovvero Peter Stormare e l’immenso Steve Buscemi, che saranno nuovamente diretti dai fratelli anche nel successivo Il Grande Lebowski.
Da Fargo è stata tratta un’omonima serie televisiva, che va in onda dal 2014 sulla rete via cavo FX e ha ricevuto consensi pressoché unanimi sia dal pubblico che dalla critica, divenendo la prosecuzione perfetta degli eventi narrati nel film.

Continua a leggere

Inside Out (2015)

Inside Out - Nuovo Cinema LebowskiTitolo originale: Inside Out
Paese di Produzione: USA
Anno di uscita: 2015
Durata: 94′
Regia: Pete Docter
Sceneggiatura: Pete Docter, Josh Cooley,  Meg LeFauve
Musiche: Michael Giacchino
Interpreti: Amy Poehler, Phyllis Smith, Bill Hader, Richard Kind, Mindy Kaling, Lewis Black, Kaitlyn Dias, Diane Lane, Kyle MacLachlan, Rashida Jones, Paula Poundstone, Bobby Moynihan
Inside Out (2015) on IMDb

Inside Out - Nuovo Cinema Lebowski 3“Dedicato ai nostri bambini. Non crescete, mai.”

Dopo qualche prodotto meno convincente rispetto all’impressionante standard qualitativo a cui ci aveva abituato, la Pixar torna sulla retta via sfornando un film straordinario, che sta convincendo pubblico e critica di tutto il mondo, al punto da rendere realistica l’ipotesi che Inside Out possa essere la prima pellicola d’animazione della storia a vincere l’Oscar come miglior film. Il regista e sceneggiatore del precedente Up Pete Docter regala agli spettatori un altro splendido viaggio sempre in bilico fra ilarità e commozione, questa volta ambientato per lunghi tratti all’interno della mente di una bambina di 11 anni costretta ad abbandonare la propria casa e i propri amici a causa del trasferimento della sua famiglia a San Francisco per motivi di lavoro; per farlo si avvale della verve comica e della voce di grandi nomi provenienti prevalentemente dal mondo della TV, come Amy Poehler, che i più ricorderanno per l’interpretazione di Leslie Knope in Parks and Recreation, Richard Kind (Spin City), Phyllis Smith (The Office) e Mindy Kaling (The Mindy Project).
Nonostante il film sia stato già da tempo presentato in diversi Festival internazionali come quello di Cannes (dove ha ricevuto applausi scroscianti) e sia già uscito da tempo nelle sale di diverse nazioni, a causa di scelte di distribuzione discutibili arriverà in Italia solamente il 19 Settembre.
Continua a leggere

Hard Bounty – Taglia che scotta (1995)

Taglia che scotta - Nuovo Cinema LebowskiTitolo originale: Hard Bounty
Paese di Produzione: USA
Anno di uscita: 1995
Durata: 88′
Regia: Jim Wynorski
Sceneggiatura: Karen Kelly
Musiche: Larry Juris
Interpreti: Matt McCoy, Kelly LeBrock, John Terlesky, Kimberly Kelley, Felicity Waterman, Rochelle Swanson, Jay Richardson, George ‘Buck’ Flower, Ross Hagen, Jason Emard, Phillip Connery, Bill Alderson, Richard Gabai, Dibo Attar
Hard Bounty (1995) on IMDb

Taglia che scotta - Nuovo Cinema Lebowski 5“Io non posso fare solo due cose: la prima è l’amore con una donna, l’altra la pipì contro un muro, ma, stando ai fatti, rimpiango solamente di non poter fare la seconda.”

Hard Bounty è uno dei tanti aborti cinematografici della carriera di un maestro del filmbrutto come Jim Wynorski, che al suo attivo vanta un centinaio di pellicole dirette, fra le quali mi sento di consigliare Sea Ghost – Il fantasma degli abissiKomodo vs. CobraDinocroc vs. Supergator, che ho visionato personalmente, insieme ad altre come Dinosaur IslandPiranhacondaCobraGator, da cui non mi aspetto niente di meno che un capolavoro. Il western brutto di cui vi parlo oggi merita di essere visto e divulgato perchè resterà per sempre nella storia della televisione italiana. Vi starete chiedendo che cosa c’è di strano nella TV italiana che passa un film di merda. Vi rispondo subito: il film in questione, che contiene scene di sesso non particolarmente esplicite ma comunque notevoli, per un miracolo dei palinsesti televisivi fu passato su Rai 1 la mattina del 30 Novembre 1999, in piena fascia protetta, per la gioia dei bambini a casa e per la rabbia dei genitori di tutta Italia, del Moige e di svariate altre associazioni, che portarono la rete a interrompere magistralmente il tutto con un episodio del telefilm Thunder Alley, facendosi coprire di insulti e prese per il culo per giorni, come spiegato in questo articolo.
Per i più curiosi, segnalo anche che un eroe contemporaneo ha registrato il momento della sospensione di Hard Bounty postandolo a questo link, guadagnandosi il mio eterno rispetto e affetto.
Ma non è tutto qui. Vi racconto subito gli altri motivi per cui questo film merita di essere visto.
Continua a leggere

Licence to Kill – 007 – Vendetta privata (1989)

Vendetta Privata - Nuovo Cinema LebowskiTitolo originale: Licence to Kill
Paese di Produzione: Regno Unito, USA
Anno di uscita: 1989
Durata: 133′
Regia: John Glen
Sceneggiatura: Richard Maibaum, Michael G. Wilson
Musiche: Michael Kamen
Interpreti: Timothy Dalton, David Hedison, Priscilla Barnes, Robert Davi, Desmond Llewelyn, Talisa Soto, Robert Brown, Caroline Bliss, Anthony Zerbe, Carey Lowell, Wayne Newton, Benicio Del Toro, Don Stroud, Everett McGill, Anthony Starke, Frank McRae
Licence to Kill (1989) on IMDb

Vendetta Privata - Nuovo Cinema Lebowski 2 “Si sta impegnando in una vendetta privata che rischia di compromettere lo stesso governo di Sua Maestà. Lei ha un incarico da compiere e mi auguro che lo saprà svolgere con grande obiettività e professionalità.”

Dopo ventisette anni dal primo episodio Dr. No, la saga dell’Agente 007 arriva a un punto decisamente critico della sua storia con questo sedicesimo film, che a causa dei suoi scarsi incassi provocherà una pausa di ben 6 anni prima del successivo capitolo GoldenEye. Timothy Dalton si congeda dal ruolo dalla serie con questa sua seconda interpretazione, decisamente buona, di un James Bond ancora più duro e spietato di quello visto nel precedente The Living Daylights, che però non si guadagnerà i favori del pubblico, rendendo inevitabile un avvicendamento nel ruolo principale in favore di Pierce Brosnan. David Hedison viene richiamato per il ruolo di Felix Leiter, amico di James Bond da lui già interpretato in Live and Let Die, mentre nella parte del villain del film, il temibile narcotrafficante Franz Sanchez, viene ingaggiato Robert Davi, autore di una prova discreta dopo una serie di antagonisti deludenti. Completano il cast le Bond girl Carey Lowell e Talisa Soto, le partecipazioni ricorrenti di Desmond LlewelynRobert BrownCaroline Bliss e la piccola ma importante partecipazione di un giovanissimo Benicio Del Toro, al suo primo importante ruolo cinematografico.
Continua a leggere

Predestination (2014)

Predestination - Nuovo Cinema LebowskiTitolo originalePredestination
Paese di Produzione: Australia
Anno di uscita: 2014
Durata: 97′
Regia: Michael Spierig, Peter Spierig
Sceneggiatura: Michael Spierig, Peter Spierig
Musiche: Peter Spierig
Interpreti: Ethan Hawke, Sarah Snook, Noah Taylor, Christopher Kirby, Christopher Sommers, Kuni Hashimoto, Freya Stafford, Jim Knobeloch, Sara El-Yafi, Paul Moder, Grant Piro, Christopher Bunworth, Jamie Gleeson
Predestination (2014) on IMDb

Predestination - Nuovo Cinema Lebowski 4 “Il tempo trova sempre il modo di raggiungerci.”

In un momento d’oro per il cinema australiano, che ha recentemente prodotto ottime pellicole come Animal Kingdom, arrivano in sala ben due film provenienti dalla terra dei due canguri, Babadook e questo Predestination, distribuiti colpevolmente con più di un anno di ritardo rispetto alla maggior parte degli altri paesi.
A dispetto di un trailer che lascia presagire un dozzinale film d’azione senza grandi contenuti, Predestination è una delle più belle sorprese cinematografiche degli ultimi tempi, ispirata allo straordinario racconto All You Zombies di Robert A. Heinlein, da cui riprende un complesso gioco di salti avanti e indietro nel tempo che hanno già procurato alla pellicola paragoni con altri film  che stuzzicano la mente dello spettatore come Inception e Memento di Christopher Nolan, giusto per citarne due dei più recenti. Nobilita il film un cast diretto dai fratelli Michael e Peter Spierig e composto da attori già conosciuti e apprezzati come Ethan Hawke e Noah Taylor, accompagnati dalla folgorante rivelazione Sarah Snook, che regge gran parte del peso della pellicola sulle proprie spalle e che promette di lasciare un segno nel panorama cinematografico internazionale a partire già dal prossimo film in uscita che la vedrà nel cast, ovvero Steve Jobs di Danny Boyle.
Continua a leggere

Ted 2 (2015)

Ted 2 - Nuovo Cinema LebowskiTitolo originaleTed 2
Paese di Produzione: USA
Anno di uscita: 2015
Durata: 115′
Regia: Seth MacFarlane
Sceneggiatura: Seth MacFarlane, Wellesley Wild, Alec Sulkin
Musiche: Walter Murphy
Interpreti: Seth MacFarlane,
Mark Wahlberg, Amanda Seyfried, Giovanni Ribisi, Richard Schiff, Jessica Barth, Morgan Freeman, Michael Dorn, Bill Smitrovich, Sam J. Jones, Tom Brady, Liam Neeson, Jay Leno, John Slattery, John Carroll Lynch

Ted 2 (2015) on IMDb

Ted 2 - Nuovo Cinema Lebowski 2“Adesso tocca a me testimoniare, stronzi!”

Ted 2 è il seguito del fortunato Ted, che vede il ritorno del creatore de I Griffin Seth MacFarlane alla regia e come voce del simpatico orsetto, affiancato nuovamente da Mark Wahlberg. Per via della sua prima gravidanza, Mila Kunis non ha potuto prendere parte al progetto, venendo rimpiazzata nella parte di una nuova protagonista femminile da Amanda Seyfried, che aveva già lavorato con MacFarlane nel suo precedente film Un milione di modi per morire nel West, poco apprezzato sia dal pubblico che dalla critica. Come nel primo film, sono presenti svariate celebrità, fra cui Morgan Freeman, Liam Neeson, Tom Brady e Jay Leno, in piccole parti o camei, che insieme al marcato citazionismo e alla vena fortemente dissacrante rappresentano le caratteristiche fondamentali di quella che negli anni a venire potrebbe diventare una vera e propria saga, grazie anche al successo di questo secondo episodio, che, pur non raggiungendo le vette comiche del primo capitolo, è sicuramente un seguito riuscito, che riesce a percorrere la strada già tracciata svariando su più generi e cercando perfino di fare riflettere su temi universali come i diritti umani, tentativo davvero lodevole e apprezzabile per una pellicola che rientra nel genere della commedia demenziale.
Continua a leggere

Terminator Genisys (2015)

Terminator Genisys - Nuovo Cinema LebowskiTitolo originale: Terminator Genisys
Paese di Produzione: USA
Anno di uscita: 2015
Durata: 126′
Regia: Alan Taylor
Sceneggiatura: Laeta Kalogridis, Patrick Lussier
Musiche: Lorne Balfe
Interpreti: Arnold Schwarzenegger, Emilia Clarke, Jason Clarke, Jai Courtney, J.K. Simmons, Dayo Okeniyi, Matt Smith, Lee Byung-hun, Sandrine Holt, Courtney B. Vance, Michael Gladis, Sandrine Holt
Terminator Genisys (2015) on IMDb

Terminator Genisys - Nuovo Cinema Lebowski 3 “Sono vecchio, non obsoleto.”

Ormai prossimo alla soglia dei 70 anni, Arnold Schwarzenegger ritorna nella saga su cyborg e viaggi nel tempo che in passato gli aveva dato fama, soldi e successo con Terminator Genisys, che più che un sequel è da considerare un vero e proprio reboot, che porterà altri due capitoli già annunciati per il 2018 e il 2019; l’ex Governatore della California con le sue smorfie e la sua (auto)ironia è sicuramente il pregio maggiore di un film che per il resto, diciamolo fin da subito, è decisamente fallimentare e lontanissimo dai livelli dei primi due memorabili episodi. Nell’iconico ruolo di Sarah Connor, precedentemente portato straordinariamente su schermo da Linda Hamilton, viene chiamata la celeberrima Khaleesi di Game of Thrones Emilia Clarke, affiancata dagli australiani Jai CourtneyJason Clarke, che interpretano rispettivamente Kyle Reese e John Connor, con quest’ultimo protagonista di un plot twist di per sé interessante, che è stato però anticipato da trailer, immagini e interviste promozionali, che consiglio quindi di evitare per non rovinarsi uno dei pochi sussulti che questa mediocre pellicola può offrire.
Continua a leggere