Oscar 2016 per i migliori costumi e per il miglior trucco

Nomination per i migliori costumi

Sandy PowellCarol
Sandy PowellCenerentola
Paco DelgadoThe Danish Girl
Jenny BeavanMad Max: Fury Road
Jacqueline WestRevenant – Redivivo

Oscar 2016 migliori costumiVai allo speciale Oscar 2016Oggi parliamo delle categorie tecniche dedicate ai migliori costumi e al miglior trucco, utili per valorizzare un lavoro che troppo spesso viene snobbato, mentre invece spesso è fondamentale per le sorti del film.

Per quanto riguarda la categoria dei migliori costumi, spiccano i curriculum di Jenny Beavan (decima nomination con una statuetta in bacheca per Camera con vista) e Sandy Powell, quest’ultima in gara per il lavoro su due film diversi (Carol e Cenerentola) toccando così la ragguardevole quota di dodici nomination con 3 Oscar vinti per Shakespeare in Love, The Aviator e The Young Victoria. Completano il quadro Paco DelgadoJacqueline West, rispettivamente alla seconda e terza candidatura, ma ancora senza vittorie.

Nella corsa alla statuetta, appaiono più indietro rispetto agli altri The Danish Girl Carolcon costumi ben realizzati ma che non rappresentano una componente fondamentale del film. In particolare per quanto riguarda Carolpoco considerato dai giurati dell’Academy, un Oscar in questa categoria e non in altre avrebbe quasi il sapore di una beffa. Terzo incomodo nella corsa al premio potrebbe essere Revenant – Redivivo, che potrebbe entrare in gioco nel caso in cui perdesse in categorie più importanti, perché anche in questo caso spiccano soprattutto altre componenti della pellicola, come regia e fotografia. La corsa alla statuetta sembra così una corsa a due fra Cenerentola Mad Max: Fury RoadIl secondo è decisamente favorito e meritevole del premio per la superba attenzione ai dettagli di questo nuovo episodio della saga post atomica di George Miller. Non è però da sottovalutare neanche il riadattamento compiuto da Kenneth Branagh della celebre favola, che punta su costumi davvero splendidi, i quali rappresentano un plus per l’intera pellicola.

Chi dovrebbe vincere per Nuovo Cinema Lebowski: Jenny Beavan – Mad Max: Fury Road
Chi vincerà: Jenny Beavan – Mad Max: Fury Road
Chi ha vinto l’Oscar 2016 per i migliori costumi: Jenny Beavan – Mad Max: Fury Road

Oscar 2016 Mad Max Fury Road

Nomination per il miglior trucco

Lesley Vanderwalt, Elka Wardega e Damian MartinMad Max: Fury Road
Love Larson e Eva Von BahrIl centenario che saltò dalla finestra e scomparve
Sian Grigg, Duncan Jarman e Robert A. PandiniRevenant – Redivivo

Oscar 2016 miglior trucco

Solo tre film nominati per la categoria dedicata al migliore trucco, con tutti i candidati che sono alla prima nomination assoluta. Su Mad Max: Fury Road Revenant – Redivivo, confermo quanto detto precedentemente, soprattutto per quanto riguarda il quarto capitolo della saga di Max Rockatansky, che verosimilmente si porterà a casa anche questo premio. Stupisce invece l’inclusione in questa ristretta lista de Il centenario che saltò dalla finestra e scomparve, film svedese uscito ormai più di due anni fa, con protagonista una sorta di Forrest Gump con la passione per le esplosioni, che si trova a cambiare per più volte il corso della storia. Il trucco del protagonista è effettivamente ottimo e rende bene lo scorrere del tempo, ma quello di alcuni personaggi secondari (soprattutto quello di Stalin) lascia parecchio a desiderare. Difficile capire perché questo film sia nella lista e soprattutto immaginarselo portare a casa il premio.

Chi dovrebbe vincere per Nuovo Cinema Lebowski: Lesley VanderwaltElka Wardega e Damian Martin – Mad Max: Fury Road
Chi vincerà: Lesley VanderwaltElka Wardega e Damian Martin – Mad Max: Fury Road
Chi ha vinto l’Oscar 2016 per il miglior trucco: Jenny Beavan – Mad Max: Fury Road

Mad Max Fury Road Oscar 2016

3 pensieri su “Oscar 2016 per i migliori costumi e per il miglior trucco

  1. Adoro questo sito, spiega dettagliatamente tutti i nominati senza limitarsi a dire soltanto chi sarà il vincitore. Aspetto la descrizione anche delle altre categorie mancanti, come la sceneggiatura non originale!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.