Carlito’s Way (1993)

Carlito's way - Nuovo Cinema LebowskiTitolo originale: Carlito’s Way
Paese di Produzione: USA
Anno di uscita: 1993
Durata: 144′
Regia: Brian De Palma
Sceneggiatura: David Koepp
Musiche: Patrick Doyle
Interpreti: Al Pacino, Sean Penn, Penelope Ann Miller, John Leguizamo, Luis Guzmán, Viggo Mortensen, Ingrid Rogers, Adrian Pasdar, Joseph Siravo, James Rebhorn, Frank Minucci, Richard Foronjy
Carlito's Way (1993) on IMDb

 

 

Carlito's Way - Nuovo Cinema Lebowski 2“Qualcuno mi sta tirando verso il basso, lo sento anche se non lo vedo. Però non ho paura, ci sono già passato. È uguale a quando mi hanno sparato sulla 104esima Strada. Non mi portate in ospedale, in quelle cazzo di corsie d’emergenza non c’è protezione, qualche bastardo ti viene a far fuori a mezzanotte quando di guarda c’è solo un infermiere cinese rincoglionito.
Oh, guarda come si preoccupano questi qua… Perché? Per un portoricano come me è già tanto essere campato fino a questa età. La maggior parte dei miei compagni c’ha rimesso la pelle da anni.
State tranquilli, ho un cuore che non molla mai. Non sono ancora pronto a fare fagotto.”

Carlito’s Way è una straordinaria pellicola di Brian De Palma, interpretata da una coppia d’eccezione formata da un irriconoscibile Sean Penn e soprattutto da un magistrale Al Pacino, che riprende il personaggio di un gangster dopo dieci anni dalla sua precedente collaborazione con De Palma in Scarface, di cui questo film è per certi versi una continuazione ideologica.
Il film è basato sui due romanzi del giudice Edwin Torres Carlito’s Way e After Hours; come titolo della pellicola venne scelto quello del primo libro per evitare confusione con After Hours di Martin Scorsese.
Nel proseguimento della recensione, soprattutto nel finale, si riveleranno parti importanti e significative della trama. Si sconsiglia pertanto la lettura a chi non ha ancora visto il film.
Continua a leggere