Clouds of Sils Maria – Sils Maria (2014)

Sils Maria - Nuovo Cinema LebowskiTitolo originale: Clouds of Sils Maria
Paese di Produzione: Francia, Germania, Svizzera
Anno di uscita: 2014
Durata: 124′
Regia: Olivier Assayas
Sceneggiatura: Olivier Assayas
Interpreti: Juliette Binoche, Kristen Stewart, Chloë Grace Moretz, Lars Eidinger, Brady Corbet, Johnny Flynn, Angela Winkler, Lars Eidinger, Nora von Waldstätten, Hanns Zischler, Aljoscha Stadelmann
Clouds of Sils Maria (2014) on IMDb

Sils Maria - Nuovo Cinema Lebowski 2
“È teatro, è interpretazione della vita. E può essere più vero della vita stessa.”

Sils Maria è un film del 2014 diretto da Olivier Assayas e interpretato da tre attrici di diverse età come Juliette Binoche (Il paziente inglese, Chocolat), Kristen Stewart (Twilight, Still Alice) e Chloë Grace Moretz (Kick-Ass, Hugo Cabret), che offrono tutte ottime performance in un continuo gioco di rimandi fra realtà e fantasia. Il film ha ricevuto una nomination alla palma d’oro di Cannes e ben sei per il premio César, portando a casa quello per la migliore attrice non protagonista, andato a Kristen Stewart, la quale in Sils Maria dimostra di essersi definitivamente lasciata alle spalle la celebre serie di film a tema vampiresco e di essere pronta per una nuova fase della sua carriera.
Continua a leggere

La Vénus à la fourrure – Venere in pelliccia (2013)

Venere in pelliccia

Titolo originaleLa Vénus à la fourrure
Paese di ProduzioneFrancia
Anno di uscita2013
Durata: 96′
RegiaRoman Polanski
Sceneggiatura: Roman Polanski, David Ives
MusicheAlexandre Desplat
Interpreti: Emmanuelle Seigner, Mathieu Amalric
Venus in Fur (2013) on IMDb

 

 

La Vénus à la fourrure – Venere in pelliccia (2013)

A 80 anni suonati Roman Polanski regala agli appassionati l’ennesima perla di una carriera costellata di successi in generi diversi fra loro.
Il regista polacco naturalizzato francese continua sulla strada del precedente film Carnage, fatta di pochissimi attori (stavolta solo due) e una rappresentazione della storia perfetta per il teatro, in cui in quest’occasione si svolge l’intera vicenda.
A differenza di Carnage, in cui il cast era composto da 4 celebri attori di Hollywood, si affida a un’attrice francese a lui molto cara, la splendida 47enne moglie e madre dei suoi figli Emmanuelle Seigner, insieme a un attore e regista suo alter ego, Mathieu Amalric.
Continua a leggere