Fino a qui tutto bene (2014)

FQTB_35x50

Titolo originaleFino a qui tutto bene
Paese di ProduzioneItalia
Anno di uscita2014
Durata80′
RegiaRoan Johnson
SceneggiaturaRoan Johnson, Ottavia Madeddu
MusicheGatti Mézzi, Zen Circus
Interpreti: Alessio Vassallo, Silvia D’Amico, Paolo CioniGuglielmo Favilla, Melissa Anna Bartolini, Isabella RagoneseMarco Teti
Fino a qui tutto bene (2014) on IMDb

 

 

Fino a qui tutto bene 2“Cosa si fa? Ci si arrende?”

In un panorama spesso avvilente e desolante come quello della commedia italiana moderna, Fino a qui tutto bene rappresenta una boccata d’aria fresca e un chiaro segnale a tutta l’industria cinematografica nostrana: i nuovi talenti e le idee ci sono, ma bisogna avere il coraggio di crederci e investire su di loro.
Visto che la possibilità di investire sui giovani in questo paese al momento è solo un’utopia, il regista Roan Johnson, al suo secondo lungometraggio dopo I primi della lista, ha avuto un’idea tanto semplice quanto coraggiosa e per certi versi incosciente: il cast e la troupe del film non sono stati pagati, ma hanno ricevuto una quota degli incassi; se il film andrà bene ognuno di loro riceverà una somma proporzionale al successo al botteghino, altrimenti avranno lavorato gratis o quasi.

Un incredulo Roan Johnson (come riportato nei titoli di testa) ha potuto così realizzare un’opera che ha nella leggerezza e nella mancanza di certezze due delle sue tematiche principali, un racconto semplice ma a tratti poetico sugli ultimi giorni insieme di cinque universitari, che dopo avere vissuto gli anni felici e spensierati da studenti fuori sede si affacciano con grandi incertezze in un mondo del lavoro devastato dalla crisi economica e dai difetti strutturali di questo paese.
Continua a leggere

Non ci resta che piangere (1984)

Non ci resta che piangere

Titolo originaleNon ci resta che piangere
Paese di ProduzioneItalia
Anno di uscita: 1984
Durata107′
RegiaMassimo Troisi, Roberto Benigni
SceneggiaturaMassimo Troisi, Roberto Benigni, Giuseppe Bertolucci
MusichePino Donaggio
InterpretiMassimo Troisi, Roberto Benigni, Amanda Sandrelli, Paolo Bonacelli, Iris Peynado, Lidia Venturini, Carlo Monni, Nicola Morelli
Nothing Left to Do but Cry (1984) on IMDb

 

 

Non ci resta che piangere 2“Frittole, estate quasi 1500.

Santissimo Savonarola, quanto ci piaci a noi due! Scusa le volgarità eventuali. Santissimo, potresti lasciar vivere Vitellozzo, se puoi? Eh?
Savonarola, e che è? Oh! Diamoci una calmata, eh! Oh! E che è? Qua pare che ogni cosa, ogni cosa uno non si può muovere che, questo e quello, pure per te! Oh! Noi siamo due personcine perbene, che non farebbero male nemmeno a una mosca, figuriamoci a un santone come te. Anzi, varrai più di una mosca, no?

Noi ti salutiamo con la nostra faccia sotto i tuoi piedi, senza chiederti nemmeno di stare fermo, puoi muoverti quanto ti pare e piace e noi zitti sotto.
Scusa per il paragone tra la mosca e il frate, non volevamo minimamente offendere.

I tuoi peccatori di prima, con la faccia dove sappiamo, sempre zitti, sotto.”

Non ci resta che piangere è una commedia italiana del 1984, scritta, diretta e interpretata dall’inedita coppia formata da Roberto Benigni e Massimo Troisi, due dei massimi esponenti del genere negli ultimi decenni.
Il film nacque dal desiderio di lavorare insieme da parte dei due protagonisti, che partirono dallo spunto iniziale di due uomini catapultati indietro nel tempo, proseguendo poi senza una linea ben precisa e delineata, dando libero sfogo al proprio estro e cambiando più volte idea sulla piega da fare prendere alla storia.
Non ci resta che piangere è ancora oggi una delle commedie italiane più amate e apprezzate dal pubblico, entrata nell’immaginario collettivo grazie ad alcune scene esilaranti, come quella della celebre lettera a Savonarola.
Continua a leggere