A View to a Kill – 007 – Bersaglio mobile (1985)

007 - Bersaglio mobile - Nuovo Cinema LebowskiTitolo originale: A View to a Kill
Paese di Produzione: Gran Bretagna, USA
Anno di uscita: 1985
Durata: 130′
Regia: John Glen
Sceneggiatura: Richard Maibaum, Michael G. Wilson
Musiche: John Barry
Interpreti: Roger Moore, Tanya Roberts, Christopher Walken, Grace Jones, Patrick Bauchau, Patrick Macnee, Fiona Fullerton, Dolph Lundgren, Desmond Llewelyn, Lois Maxwell, Robert Brown, Mary Stavin, David Yip, Manning Redwood, Willougby Gray
A View to a Kill (1985) on IMDb

007 - Bersaglio mobile - Nuovo Cinema Lebowski 6«Oh, comandante Bond!»
«Chiamami James, ci vogliono cinque giorni per arrivare in Alaska.»

Dopo 12 anni e sette film, che ne fanno l’uomo ad avere interpretato per più volte la parte dell’agente 007, si conclude l’era di Roger Moore, che con questa pellicola abbandona la serie insieme a un’altra colonna portante della saga, ovvero Lois Maxwell, volto di Miss Moneypenny fin dal primo capitolo Dr. No. Dietro alla macchina da presa viene confermato John Glen, alla sua terza regia nella serie sulle cinque totali (dirigerà anche i successivi episodi The Living DaylightsLicence to Kill), mentre i nemici di James Bond sono interpretati da due artisti di caratura mondiale come Christopher Walken, all’epoca già sulla cresta dell’onda per film come Il cacciatore e La zona morta, e la regina della disco-music Grace Jones, che col suo look androgino fa da contraltare alla consueta presenza di bellissime donne, fra cui spiccano Tanya Roberts (già protagonista di Sheena, regina della giungla) e Mary Stavin, modella svedese già presente in Octopussy, nonché Miss Mondo 1977 e una delle numerosissime conquiste della leggenda calcistica George Best. Da segnalare inoltre la presenza in un piccolo ma importante ruolo di Patrick Macnee, protagonista della serie televisiva britannica The Avengers (edita in italiano col titolo Agente speciale) scomparso pochi giorni fa.
Continua a leggere