Army of Darkness – L’armata delle tenebre (1992)

L'armata delle tenebre - Nuovo Cinema LebowskiTitolo originale: Army of Darkness
Paese di Produzione: USA
Anno di uscita: 1992
Durata: 84′
Regia: Sam Raimi
Sceneggiatura: Sam Raimi, Ivan Raimi
Musiche: Joseph LoDuca, Danny Elfman
Interpreti: Bruce Campbell, Embeth Davidtz, Marcus Gilbert, Ian Abercrombie, Bridget Fonda, Ted Raimi, Marcus Gilbert, Richard Grove, Timothy Patrick Quill, Michael Earl Reid, Patricia Tallman
Army of Darkness (1992) on IMDb

L'armata delle tenebre - Nuovo Cinema Lebowski 4
«Signora, temo di doverle chiedere di uscire da questo negozio.»
«Chi diavolo sei tu?»
«Mi chiamo Ash. Reparto ferramenta.»
«Ti succhierò l’anima!»
«Vieni a prenderla.»

Se dopo i primi due capitoli della saga de La casa pensavate di aver visto tutte le deliranti peripezie possibili all’interno della horror comedy, preparate a ricredervi, perchè L’armata delle tenebre porta a compimento la transizione verso la commedia demenziale di una serie che invece aveva esordito come un classico horror, trascinando il suo protagonista in un Medioevo popolato da re, cavalieri, scheletri, fanciulle, maghi e mostri che interagiranno con uno dei più sgangherati eroi mai visti al cinema. Anche in quest’avventura, il protagonista non può che essere lo straordinario Bruce Campbell, che con il suo carisma  e il suo istrionismo entra definitivamente nell’immaginario collettivo del cinema popolare grazie anche alla guida dell’amico e mentore Sam Raimi, che sembra avere in mano il joystick con il quale comandare il personaggio con cui può dare sfogo a tutte le sue fantasie più sfrenate. Fin dalla sua uscita, Army of Darkness, nonostante gli incassi non esaltanti, si è posto come un punto di riferimento assoluto del genere della commedia horror, procurandosi milioni di fan fra i cinefili di tutto il mondo, che hanno cominciato a invocare a gran voce una prosecuzione delle avventure di Ash: tanta attesa sarà finalmente ripagata il 31 Ottobre 2015, data in cui farà il suo esordio la serie televisiva Ash vs. Evil Dead, che si riallaccerà proprio a questo film e conterà sull’apporto delle sue colonne Sam Raimi e Bruce Campbell e anche su quello di Lucy Lawless, che i più ricorderanno come interprete di Xena – Principessa guerriera.

Continua a leggere

Mad Max 2: The Road Warrior – Interceptor – Il guerriero della strada (1981)

Mad Max 2 The Road WarriorTitolo originaleMad Max 2: The Road Warrior
Paese di Produzione: Australia
Anno di uscita: 1981
Durata: 92′
Regia: George Miller
Sceneggiatura: George Miller
Musiche: Brian May
Interpreti: Mel Gibson, Mike Preston, Virginia Hey, Bruce Spence, Kjell Nilsson, Emil Minty, Max Phipps, Vernon Wells
Mad Max 2: The Road Warrior (1981) on IMDb

 

 

 

Mad Max 2 The Road Warrior 2“La mia vita si spegne e la vista si oscura. Mi restano soltanto alcuni ricordi di un caos immane: i sogni infranti delle terre perdute. E l’ossessione di un uomo sempre in lotta: Max.
Era figlio dei tempi in cui l’uomo viveva sotto il dominio dell’oro nero e i deserti brillavano per le fiamme delle gigantesche torri che estraevano il petrolio.”

Mad Max 2: The Road Warrior è il secondo film della saga di Mad Max, che ha in comune con il primo capitolo Mad Max solo il protagonista (interpretato nuovamente da Mel Gibson) e l’ambientazione, in modo tale da rendere possibile vedere il secondo capitolo anche senza avere visto il primo, di cui vengono riepilogati i punti salienti nell’incipit di questo sequel.
Mad Max 2: The Road Warrior introduce nella saga lo scenario post apocalittico che la caratterizzerà da qui in avanti e che ispirerà una serie di pellicole che cercheranno, con esiti non sempre soddisfacenti, di riprodurre l’atmosfera del film, fra cui è opportuno citare la serie di Terminator.
Continua a leggere

Mad Max – Interceptor (1979)

Mad MaxTitolo originaleMad Max
Paese di Produzione: Australia
Anno di uscita: 1979
Durata: 93′
Regia: George Miller
Sceneggiatura: George Miller, James McCausland
Musiche: Brian May
Interpreti: Mel Gibson, Joanne Samuel, Steve Bisley, Hugh Keays-Byrne, Tim Burns, Roger Ward
Mad Max (1979) on IMDb

 

 

 

Mad Max
“Comincio a divertirmi quando uccido.”

Mad Max è un seminale film australiano del 1979, esordio alla regia per George Miller e rampa di lancio per la carriera di Mel Gibson; la pellicola, nonostante il budget irrisorio, fu un successo planetario e aprì la strada per due sequel, Mad Max 2: The Road WarriorMad Max Beyond Thunderdome.
La saga dei film di Mad Max fu ispirazione per innumerevoli film di fantascienza distopica degli anni ’80, fra cui Escape from New York; dopo 30 anni dall’uscita del terzo film, nel 2015 è arrivato il quarto capitolo, dal titolo Mad Max: Fury Road e con Tom Hardy nel ruolo che fu di Mel Gibson.
Continua a leggere

Big Trouble in Little China – Grosso guaio a Chinatown (1986)

Grosso guaio a Chinatown2Titolo originaleBig Trouble in Little China
Paese di ProduzioneUSA
Anno di uscita1986
Durata100′
RegiaJohn Carpenter
SceneggiaturaGary GoldmanW.D. RichterDavid Z. Weinstein
MusicheJohn Carpenter, Alan Howarth
Interpreti: Kurt Russell, Kim Cattrall, James Hong, Dennis Dun, Kate Burton, Victor Wong, Peter Kwong, Suzee Pai, Donald Li, Carter Wong
Big Trouble in Little China (1986) on IMDb

 

Grosso guaio a Chinatown 4«Sei pronto?»
«Io sono nato pronto.»

Non stupisce che uno dei film più fantasiosi, esagerati e divertenti di un decennio ricco di personaggi da ricordare come quello degli anni ’80 provenga dalla geniale mente di uno dei registi più poliedrici e sottovalutati della storia del cinema, che risponde al nome di John Carpenter, qui completamente a briglia sciolta in una pellicola ambientata nei sotterranei di San Francisco e popolata da creature malvagie, che attraversa i più disparati generi, dal fantasy ai kung fu movie, dall’horror alla commedia, rielaborandoli e ottenendo un risultato finale quanto mai originale e delirante.
Continua a leggere