Venezia 72 – Giorno 8

Questa giornata particolarmente ricca di eventi della Mostra del Cinema è cominciata con la visione in replica di Sangue del mio sangue di Marco Bellocchio, che non è riuscito a risollevare la non particolarmente brillante performance dei film italiani in concorso quest’anno, ma comunque meritevole di lode per il coraggio nel proporre temi ostici e ambientazioni inconsuete per il cinema italiano recente.

Successivamente ho assistito alla proiezione de L’esercito più piccolo del mondo di Gianfranco Pannone, documentario molto particolare sulla Guardia svizzera pontificia, prodotto anche grazie al Centro Televisivo Vaticano, che ha permesso al regista di accedere ad aree altrimenti inaccessibili e di osservare da vicino una decina di giovani reclute durante il loro percorso di formazione. Film meritevole di una visione anche per i non credenti. Presenti in sala lo stesso Gianfranco Pannone e alcuni membri del cast.

L'esercito più piccolo del mondo - Venezia 72 Continua a leggere