Turbo Kid (2015)

Turbo Kid - Nuovo Cinema LebowskiTitolo originale: Turbo Kid
Paese di Produzione: Canada, Nuova Zelanda
Anno di uscita: 2015
Durata: 93′
Regia: François Simard, Anouk Whissell, Yoann-Karl Whissell
Sceneggiatura: François Simard, Anouk Whissell, Yoann-Karl Whissell
Musiche: Jean-Philippe Bernier, Jean-Nicolas Leupi
Interpreti: Munro Chambers, Laurence Leboeuf, Edwin Wright, Michael Ironside, Aaron Jeffery, Romano Orzari, Orphée Ladouceur, Steeve Léonard
Turbo Kid (2015) on IMDb

Turbo Kid - Nuovo Cinema Lebowski 2«Sai, pensavo che avresti voluto uscire con me. Sai, se vuoi che me ne vada…»
«Aspetta. Okay. Puoi rimanere. Ma solo per un po’.»

All’apice di un revival degli anni ’80 che sta coinvolgendo sia le grandi produzioni di Hollywood, con sequel e reboot di saghe storiche come quelle di Star Wars, Mad Max e Terminator, sia quelle indipendenti, con operazioni dal forte sapore nostalgico come quella di Kung Fury, arriva un’insolita collaborazione fra Canada e Nuova Zelanda, frutto del lavoro in regia e sceneggiatura di tre persone il cui amore per le storie e lo spirito di quegli anni è evidente in ogni frame della pellicola: François Simard, Anouk Whissell e Yoann-Karl Whissell.
Turbo Kid è stato presentato al Sundance Film Festival, la più grande vetrina mondiale per le produzioni indipendenti, e da allora sta continuando a fare strage di cuori di giovani adulti, che in questo film ritrovano le atmosfere, gli oggetti e i personaggi con i quali sono cresciuti, che vengono presi, frullati e restituiti allo spettatore in una storia originale, che riesce ad avere un forte sapore nostalgico senza cadere nella banalità e un’importante componente splatter senza sconfinare nel demenziale o nel grottesco.
Continua a leggere

Terminator Salvation (2009)

Terminator Salvation - Nuovo Cinema LebowskiTitolo originale: Terminator Salvation
Paese di Produzione: USA, Germania, Regno Unito
Anno di uscita: 2009
Durata: 115′
Regia: McG
Sceneggiatura: Jonathan Nolan, Paul Haggis, John Brancato, Michael Ferris,
Musiche: Danny Elfman
Interpreti: Christian Bale, Sam Worthington, Anton Yelchin, Bryce Dallas Howard, Helena Bonham Carter, Moon Bloodgood, Common, Jadagrace Berry, Jane Alexander, Michael Ironside
Terminator Salvation (2009) on IMDb

Terminator Salvation - Nuovo Cinema Lebowski 2 “Gli umani hanno una forza che non può essere paragonata a quella delle macchine. Io sono John Connor. Se state ascoltando questo messaggio, siete della Resistenza.”

Terminator Salvation è il quarto capitolo della saga creata da James Cameron, ambientato a differenza degli episodi precedenti in un futuro in cui Skynet ha già attaccato gli uomini, a loro volta organizzati nella Resistenza. Il ruolo del leader della ribellione John Connor viene portato su schermo da uno dei più celebri attori a livello planetario, ovvero Christian Bale, mentre per la parte di Kyle Reese, colui che per i vari paradossi temporali della serie diverrà suo padre, viene ingaggiato Anton Yelchin. A completare il cast degli attori principali ci sono la splendida Bryce Dallas Howard, nella parte della moglie di John, e soprattutto Sam Worthington (successivamente protagonista di Avatar), la più bella sorpresa della pellicola con la sua interpretazione dell’ibrido fra uomo e macchina Marcus Wright. Per la prima volta nella saga, a causa dei suoi impegni politici, non è presente l’iconico volto del cyborg Arnold Schwarzenegger, riprodotto comunque digitalmente in una breve sequenza.
Terminator Salvation avrebbe dovuto essere il primo capitolo di una nuova trilogia, ma, nonostante un incasso di poco inferiore ai 400 milioni di dollari a fronte di un budget di 200, i guai finanziari della Halcyon Company (proprietaria dei diritti) hanno fatto naufragare il progetto e interrotto bruscamente la serie fino al 2015, anno di uscita del reboot Terminator Genisys.
Continua a leggere