Mac and Me – Il mio amico Mac (1988)

Il mio amico Mac - Nuovo Cinema LebowskiTitolo originale: Mac and Me
Paese di Produzione: USA
Anno di uscita: 1988
Durata: 95′
Regia: Stewart Raffill
Sceneggiatura: Stewart Raffill, Steve Feke
Musiche: Alan Silvestri
Interpreti: Jade Calegory, Lauren Stanley, Christine Ebersole, Tina Caspary, Jonathan Ward, Vinnie Torrente, Martin West, Ronald McDonald
Mac and Me (1988) on IMDb

 

 

Il mio amico Mac - Nuovo Cinema Lebowski 2
«Dici che era ubriaco?»
«Probabilmente era un AIA.»
«Un cosa?»
«Un Alieno Intossicato dall’Alcool. Ahahahahahah!»

Un essere alieno pacifico e amichevole finisce per sbaglio sulla Terra, dove, dopo una prima fase fatta di incredulità e diffidenza generale, stringe un’amicizia fraterna con un bambino. Scommetto che questa trama non vi è completamente nuova, ma no, oggi non parliamo di E.T. l’extra-terrestre, film che ha fatto letteralmente sudare dagli occhi ognuno di noi almeno una volta nella vita, bensì del suo vergognoso clone Mac and Me, uscito 6 anni dopo la pellicola di Steven Spielberg nel patetico tentativo di sfruttarne commercialmente il successo, obiettivo peraltro miseramente fallito, con un incasso che a malapena ha coperto la metà del budget per la produzione.
Raramente mi è capitato di vedere un film per cui sono stati spesi così tanti soldi (circa 13 milioni di dollari dell’epoca), con effetti speciali tutto sommato dignitosi, realizzato così male e con una sceneggiatura tanto sconclusionata. Mac and Me si è aggiudicato meritatamente due Razzie Awards del 1988 per la peggiore regia e per il peggiore attore esordiente, premio conferito a nientepopodimeno che Ronald McDonald, il celebre clown simbolo della celeberrima catena di fast food McDonald’s, protagonista di un’inqualificabile scena spot per la compagnia di cui parleremo diffusamente in seguito. Apprezzo la simpatia e l’originalità avuta dai giurati dei celebri “Oscar al contrario” in questa scelta, ma non posso perdonarli per non avere premiato questa oscenità anche per il peggiore film e la peggiore sceneggiatura, riconoscimenti che sono andati invece a Cocktail, che non voglio necessariamente difendere, ma che a confronto di Mac and Me è Quarto Potere.
Tutto quello che segue è rigorosamente spoiler, da cui per una volta non vi consiglio di stare alla larga, in modo da arrivare più preparati psicologicamente alla visione.
Continua a leggere

Leonard Part 6 – Leonard salverà il mondo (1987)

Leonard salverà il mondo

Titolo originaleLeonard Part 6
Paese di ProduzioneUSA
Anno di uscita1987
Durata: 85′
RegiaPaul Weiland
SceneggiaturaBill Cosby, Jonathan Reynolds
MusicheElmer Bernstein
InterpretiBill Cosby, Joe Don Baker, Moses Gunn, Gloria Foster, Victoria Rowell, Pat Colbert, Anna Levine
Leonard Part 6 (1987) on IMDb

 

 

Leonard salverà il mondo
“C’è una spiegazione a tutto, anche al fatto che un giorno Leonard Parker si ritrovò a volare, la prima volta dentro una Porsche corazzata, la seconda calzando scarpette da ballo e la terza a cavallo di uno struzzo, tutto in una settimana qui a San Francisco.”

Ciò che invece non avrà mai spiegazione è la scelta da parte di Bill Cosby, all’apice del successo televisivo con I Robinson, di buttare nel cesso la propria carriera cinematografica coprendosi di ridicolo in tutto il mondo con questa incredibile buffonata, fra i maggiori flop cinematografici della storia con una perdita totale, al netto dell’inflazione, di quasi 40 milioni di dollari.
Continua a leggere